May 13, 2014 at 02:30PM

Che strano…

“Il glutine contiene inoltre quantità elevate di glutammato, una sostanza capace di eccitare il sistema nervoso centrale e danneggiare le cellule che lo compongono. Infine contiene gluteomorfine, molecole proteiche che vengono assorbite dall’intestino e attivano il sistema immunitario, oltre a inibire la funzionalità del cervello.
Un altro alimento molto frequente nelle nostre diete ha un impatto simile: il latte. Oltre a produrre numerosi disturbi nelle persone intolleranti al lattosio e in quelle allergiche alla caseina, contiene anche le caseomorfine, che funzionano in modo del tutto analogo alle gluteomorfine.”

(Filippo Ongaro, “Star bene davvero”)

#snip
by Tiziano Solignani
from La tribù della paleo http://ift.tt/1iNNe1P
via IFTTT

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...